Persico allo zenzero con pomodorini caramellati


Cari è così tanto che ho fatto questa ricetta che nemmeno me la ricordavo più, poi controllando fra le foto del Blog ecco che mi sbuca questa….Mamma mia come passano velocemente i mesi!!

Tranquilli mi ricordo perfettamente come l’avevo fatta 🙂

Prima di tutto ho fatto rosolare un pò di cipolla in olio evo e ho aggiunto i filetti di persico facendoli cuocere un pochino da entrambi i lati. Ho aggiunto lo zenzero tritato sottile, il succo di 1 limone e ho continuato la cottura a fuoco basso per una decina di minuti.

In un’altra padella ho fatto caramellare 2 cucchiai di zucchero con un pò di succo di limone e ho unito i pomodorini, tagliati a metà, dal lato dei semi e li ho lasciati caramellare per pochi minuti.

Una volta pronti i pomodorini li ho uniti per pochi minuti al persico…

Buon appetito a tutti 😀

Annunci

Pesce persico alla vodka


Cari un pò di giorni fa ho cucinato un semplicissimo, ma ottimo pesce persico…

Innanzitutto ho fatto soffriggere la cipolla in un pò di olio extravergine d’oliva, poi ho aggiunto i pachino tagliati a dadini.

Una volta asciugato un pò il “sughetto” ho aggiunto il persico, aggiustato di sale e pepe e lasciato cucinare a fuoco basso.

Una volta pronto il pesce ho aggiunto un pò di vodka e lasciato rosolare ancora una decina di minuti, alla fine ho spolverato il tutto con del prezzemolo fresco.

Vi giuro una ricetta velocissima, ma ottima!

Insomma a me piace 😉

Baci

Rigatoni al pesce persico e curry…


L’altra sera in preda ad una crisi di panico culinaria… mi metto davanti al frigo e trovo solo 2 filetti di pesce persico e della panna….PANICO!

Insomma potevo solo farci una bella pasta, ma come? stavolta non avevo grandi idee così mi sono messa a girare un pochino su internet ed ho unito due diverse ricette (ovviamente una non era sufficiente per me :D)

Innanzitutto ho preso una bella cipolla bianca l’ho tagliata a pezzi e messa a bollire in un pò di brodo vegetale…una volta che la cipolla si è ammorbidita ho aggiunto della panna, 1 cucchiaino di curry e ho lasciato per altri 5 minuti ad appassire. Una volta raggiunta la densità perfetta del “sugo” ho frullato il tutto. Perchè dico “densità perfetta”, il perfetto dipende dalla pasta scelta ovviamente…se scegliete una pasta all’uovo lasciate il sugo più liquido, diversamente se scegliete la pasta secca 😉

In un’altra padella con un filo d’olio ho messo a cuocere il pesce persico tagliato a cubetti….una volta pronto l’ho aggiunto al sugo preparato ed unito alla pasta cotta al dente 🙂

Alla prossima