Cestini di parmigiano con caponatina


Ieri sera per la cena ero veramente disperata….non avevo fatto la spesa!!!

Le uniche 3 cose che avevo in frigo erano 2 zucchine, 1 melanzana e del parmigiano…pensa che ti ripensa alla fine ho avuto quella che credevo essere l’IDEA della serata…perchè non rifare i cestini di parmigiano con la caponata che avevo imparato l’anno precedente in una lezione di cucina al Gambero Rosso?

Così tutta fiera di me mi metto all’opera…faccio saltare un pò di aglio in padella con dell’olio d’oliva, taglio a dadini melanzana e zucchine e bagno il tutto con un goccino di vino….a cottura ultimata aggiungo della salsa di pomodoro, uva passa, pinoli e aggiusto di sale.

Nella padellina accanto inizio a preparare i miei fantastici cestini di parmigiano….faccio scaldare la padella per benino, la cospargo di parmigiano e aspetto che si sciolga…quando la sfoglia di parmigiano è pronta la prendo dalla padella e la metto su di una tazza per darle forma….(vi consiglio di utilizzare almeno due bei fogli di carta scottex, A) perchè la sfoglia è grassa e B) perchè scotta)

Mentre aspetto che i miei cestini si raffreddino e che la caponata termini  la sua cottura preparo la mia cremina di formaggio (philadelphia e yougurt). Quando il tutto è freddo e cotto preparo i piatti…Ema è nella stanza accanto ormai ubriaco dall’odore…

Ho preparato due cestini a testa, uno con formaggio e uno no…PER FORTUNA!!! Ragazzi devo ammettere che questa volta ho mezzo fallito….era pesantissimo!!!

L’idea del cestino di parmigiano è molto carina, ma devo ammettere che dentro ci va messo qualcosa di più leggero…e poi il doppio sapore di formaggio (cestino e mousse)  è stato deletereo…ok ora mi ricordo perfettamente perchè in un anno non l’avevo mai cucinato…ahahahahah

Voi provate, magari sono io che ho sbagliato qualcosa…

Come sempre accetto suggerimento per poter riutilizzare i cestini!!!

Pasta al ragù bianco


Cari questa sera per una cena veloce ho deciso di preparare una pasta molto semplice….

Ingredienti per 4 persone:  

2 etti di carne macinata (io ho usato solo la vitella)  

1 zucchina  

1 aglio 

sale, pepe nero, olio, vino bianco.  

Tagliate finemente l’aglio e fatelo rosolare in poco olio extra vergine d’oliva (sempre e rigorosamente!!). Tagliate a cubetti le zucchine e aggiungete un goccio di vino bianco. Quando le zucchine saranno pronte aggiungete la carne. Aggiustate di sale e pepe e fate ultimare la cottura. 

Se il vostro compagno è un pò particolare come il  mio (non ama molto i sughi in bianco) aggiungete del concentrato di pomodoro, così renderete il tutto un pò più roseo… 🙂 

Io non posso, ma una volta condita la pasta secondo me una bella spruzzata di pecorino romano ci sta tutta!!  

Buon appetito!  

ps: io non tengo mai la carne macinata nel surgelatore…..utilizzo sempre la carne degli hamburger. 

Insalata finocchi e arance


Come suggerito da Chicca ecco qui la prima ricetta….

Ho scoperto questa semplice, ma fantastica ricetta durante un meraviglioso weekendino a Viterbo.

Lavate accuratamente i finocchi e tagliateli in fettine sottili. Lavate le arance, eliminate la buccia e le eventuali pellicine bianche. (Tagliate l’arancia in fette piuttosto spesse)

Unite finocchi, arance, olive nere tagliate a rondelle in una zuppiera. Condire con olio, sale e peperoncino.

Buon appetito 🙂

Inizia un’avventura…..


Cari eccomi qui….finalmente inizia quest’avventura in cucina.

Ispirata dal film “Julie&Julia” anche io avevo deciso di voler cambiare qualcosa nella mia vita e allora perchè non farlo con quella cosa che più mi rilassa e mi piace, ovvero CUCINARE!!!
Dovevo solo trovare il mio bel libro di cucina da sfidare, ma non trovavo mai il coraggio di comprarlo e le scuse erano sempre le stesse e sempre più banali “ma quando lo faccio”, “non sono abbastanza brava”, “chi ha il tempo” e invece alla fine 3 folli amici mi hanno regalato il libro perfetto per il mio compleanno tanto da portarmi a sfidare la mia Alba Allotta.
Per cui incrociate le dita e che inizi l’avventura….
Questo sarà principalmente un blog di ricette adattate alla mia vita attuale…per cui niente MAIALE e niente latte e carne insieme, ma non voglio complicarvi la vita…ogni regola e modifica a suo tempo.